Risarcimento Danno da Responsabilità Medica: la Guida Definitiva

2
13
responsabilità medica

La Responsabilità del Medico ed il Risarcimento Danno da Responsabilità Medica

A tutti può capitare di esser vittima della negligenza del medico o di una struttura sanitaria. E, talvolta, da ciò può derivare al paziente una lesione personale o addirittura il decesso;  tali circostanze, oltre a determinare, in taluni casi, responsabilità penale a carico del medico che ha agito, sicuramente possono essere causa di un’azione volta all’ottenimento di un risarcimento danno da responsabilità medica.

Pertanto, nel caso in cui il medico che ha agito abbia provocato un danno al paziente si potrà sicuramente ottenere un congruo risarcimento; e ciò seguendo i passaggi di seguito elencati.

  1. Anzitutto è necessario procurarsi la documentazione medica relativa alle cure ricevute (nel caso ci si sia rivolti ad una struttura sanitaria sarà necessario ottenere copia della cartella clinica);
  2. Successivamente sarà doveroso ottenere un parere tecnico, da parte di un distinto professionista (cd. Medico legale), volto ad identificare l’eventuale presenza di responsabilità da parte dell’operatore medico e alla quantificazione dell’entità dei danni subiti;
  3.  Nel caso in cui il parere del medico dimostri la possibilità di agire per il risarcimento dei danni da responsabilità medica, sarà necessario inviare tempestivamente al medico o alla struttura responsabili una richiesta di risarcimento;
  4.  In alternativa, ci si potrà rivolgere anche alla compagnia assicuratrice del medico o della struttura, per ottenere direttamente da quest’ultima il risarcimento del danno da responsabilità medica, previo accordo;
  5. in caso di esito negativo delle trattative, si dovrà obbligatoriamente far ricorso ad un accertamento tecnico preventivo dinanzi al giudice civile, oppure, in alternativa, bisognerà instaurare una procedura di conciliazione dinanzi ad un organismo di mediazione riconosciuto;
  6.  In caso di ulteriore esito negativo delle trattative, bisognerà rivolgersi, con l’assistenza di un avvocato, al giudice civile ed instaurare quindi un vero e proprio contenzioso volto all’ottenimento di un risarcimento danno da responsabilità medica;
  7. All’esito del giudizio civile, verrà riconosciuto eventualmente il risarcimento del danno derivante da responsabilità medica, oltre, ovviamente ai danni morali (ad esempio, si pensi al danno di vita da relazione, cioè quella tipologia di danno che riguarda la sfera di benessere psico-fisico del soggetto danneggiato in relazione alla sua vita in una comunità).

RIVOLGITI GRATIS AD SOS UTENTI CONSUMATORI PER OTTENERE IL TUO RISARCIMENTO DANNI ERRORE MEDICO

Bè, si tratta evidentemente di un procedimento non privo di insidie, che però, a valle, potrebbe riservare cospicui risarcimenti.

Se sei stato vittima di malasanità e vuoi ottenere un risarcimento danno da responsabilità medica, puoi rivolgerti gratuitamente a noi compilando questo form, avendo cura di descrivere sinteticamente i fatti che ti sono capitati. Una volta compilati tutti i campi, clicca su “Invia il Modulo”.

Nel giro di poche ore sarai contattato da un nostro consulente specializzato, che, raccolta la documentazione eventualmente necessaria, si preoccuperà di gestire gratuitamente e velocemente la vertenza.

Per maggiori informazioni e/o delucidazioni puoi chiamare:

  • il numero verde 800 177 569 (solo da rete fissa)
  • il numero 081 503 23 22 (anche da rete mobile)

SOSUTENTICONSUMATORI, da sempre dalla parte dei più deboli!