Fastweb, ritornano le fatture a 30 giorni

0
142
fastweb 28 giorni

Finalmente una bella notizia, che non può che soddisfare tutti gli utenti Fastweb e, in generale, tutti i consumatori.
Abbiamo già parlato della questione bollette 28 giorni, anche in seguito alle numerose segnalazioni ricevute da parte dei consumatori che si sono visti modificare in modo unilaterale il ciclo di fatturazione, appunto, a 28 giorni, anziché a cadenza mensile. Riportiamo gli sviluppi della vicenda, almeno in relazione al gestore telefonico Fastweb, che ha annunicato di ritornare alla bollettazione mensile, come del resto prescritto dalle Autorità Garanti di Settore.

La compagnia telefonica Fastweb ha deciso, dunque, di ritornare al vecchio metodo di fatturazione, ossia alla cosiddetta fatturazione mensile, sia per quanto riguarda la rete fissa e sia per quella mobile.
Una vera e propria novità che è stata annunciata dall’Amministratore delegato della compagnia Telefonica Fastweb, Alberto Calcagno, in una recente intervista.
In particolare, nell’intervista rilasciata al Sole 24 Ore, l’A.D. specifica ed evidenzia che a partire da gennaio 2018 verranno riproposte le bollette mensili, che andranno quindi a sostituire quelle con cadenza ogni 28 giorni.

A quanto pare tale decisione è il frutto della forte campagna messa in atto dall’AGCOM (ovvero l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) che ha diffidato le compagnie telefoniche, compresa la Fastweb, dal praticare tale modalità illegittima di fatturazione, minacciandole di gravi sanzioni.
Quindi, onde evitare pesanti sanzioni, la compagnia Fastweb ha deciso di adeguarsi ritornando al vecchio metodo di fatturazione mensile.

Soddisfatto delle notizia il presidente dell’Associazione SOS Utenti Consumatori, dott. Gianluca Cuomo, il quale auspica un fermo intervento da parte dell’AGCOM per la verifica del rispetto delle norme e delle statuizioni dell’Autorità da parte delle compagnie telefoniche ed in caso di inadempienza l’applicazione delle necessarie sanzioni per porre fine definitivamente al comportamento scorretto.

Se anche Tu riscontri della anomalie nelle fatture rivolgiti alla nostra associazione, dove troverai consulenti specializzati che Ti aiuteranno in maniera gratuita a risolvere il Tuo problema.