Sei rimasto vittima di un incidente stradale e il responsabile non ha l’assicurazione? Scopri come tutelarti…

1
1

incidente a Brescia e la vittima Pierina PennacchioSe sei rimasto vittima di un incidente stradale ed il responsabile del sinistro non ha l’assicurazione Rc ‘Sos utenti consumatori’ può aiutarti a farti accedere al  ‘Fondo Vittime della Strada’.

La legge prevede precise tutele per chi fa un incidente con veicoli non assicurati.

Ogni volta che paghiamo l’assicurazione Rc una parte del premio va al Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. Si tratta dell’istituto che deve intervenire quando si subiscono dei danni in incidenti con veicoli non identificati o non assicurati.

A questa funzione principale del Fondo, successivamente, si è aggiunto il compito di provvedere anche nei casi in cui una compagnia fallisce.

E’ importante notare che per avere il giusto riconoscimento dei danni subiti occorre avere una buona base testimoniale o documentale posta in essere da parte di organi dello Stato.

In pratica, deve esserci un verbale delle forze dell’ordine da cui si evince lo svolgimento dei fatti oppure una sentenza della magistratura.

Di seguito l’entità e le possibilità del risarcimento:

veicoli non identificati (per soli danni alle persone)

veicoli non assicurati (per danni alle persone e alle cose, ma per quest’ultimo caso con una franchigia di 500,00 €)

veicoli assicurati con imprese poste in liquidazione coatta (cioè fallite, quindi non più in grado di risarcire i danni)

veicoli messi in circolazione contro la volontà del proprietario (ad esempio rubati)

Il Fondo Vittime della Strada risarcisce i danni solo fino al massimale minimo previsto per legge, pari a 774.683,35 €. Se i danni sono superiori, bisognerà fare causa a chi ha provocato l’incidente per ottenere il rimanente.